Le etichette elettroniche

4198_84_portaprezzo_elet[1]

Sono costruite al livello più avanzato dei protocolli di comunicazione “ultra low power”: comunicano su ampia banda (2,4 GHz), ma con sistemi di accesso al canale che evitano collisioni ed errori.

Contengono un software di controllo che permette loro di scegliere autonomamente l’HUB a cui collegarsi per minimizzare il consumo energetico, ma soprattutto di comunicare in modo bidirezionale con il network per recepire le variazioni di prezzo e comunicare il proprio livello batterie, livello segnale ed eventuali cambi di posizione (ad esempio dovuti a cadute accidentali o furto).

• Display LCD o inchiostro elettronico (il futuro dei display a basso consumo, in grado di pubblicare contenuti grafici elaborati), studiati per rendere la massima leggibilità del prezzo (alto quasi 2 cm).

• Vita media fino a 7 anni

• Superficie totale compresa tra i 1000 e i 6000 mmq